Borse di studio “Eccellenze in digitale” – scadenza 28 maggio

Unioncamere ha bandito l’assegnazione di 104 borse di studio a giovani che per 6 mesi opereranno all’interno di 52 Camere di Commercio, come parte del progetto di Google “Made in Italy: Eccellenze in Digitale”, con il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico all’interno della campagna e-Skills for jobs della Commissione Europea. Il progetto prevede la formazione di laureandi o neolaureati in grado di favorire la digitalizzazione delle PMI di oltre 50 aree in cui sono stati individuati prodotti di eccellenza del Made in Italy.
Le borse di studio saranno assegnate a a laureandi e neolaureati che dovranno dimostrare di avere competenze di economia, marketing e management, ma anche conoscere il mondo digitale con una forte propensione verso il web marketing. Oltre ad avere un’ottima conoscenza dell’inglese, i ragazzi devono anche conoscere il territorio e il contesto economico-sociale dell’area nella quale si candideranno a operare. Dopo il training formativo, i ragazzi selezionati faranno base nelle Camere di commercio che aderiscono all’iniziativa.
L’importo della borsa di studio è di seimila euro. Dopo una iniziale fase di formazione realizzata da Google e Unioncamere, anche in collaborazione con l’Agenzia Ice, i ragazzi selezionati avranno il compito di aiutare le imprese dei territori a sfruttare le opportunità offerte dal web per far conoscere, nel mercato interno e a livello internazionale, le eccellenze del Made in Italy.
Per Genova i prodotti/settori interessati saranno: Pesto (Progetto Genova Gourmet) e Nautica (Progetto STC-Sea Tecnology Cluster). Per Savona: Agroalimentare e Florovivaismo
Il bando completo è disponibile sul sito di Universitas Mercatorum, all’indirizzo http://www.unimercatorum.it/eccellenze-in-digitale