Borse di studio della Banca d’Italia

La Banca d’Italia mette ogni anno a disposizione borse di studio intitolate a Bonaldo Stringher, Giorgio Mortara e Donato Menichella destinate a neo-laureati che intendano perfezionare gli studi nel campo:
· dell’economia politica e della politica economica
· delle metodologie matematiche, statistiche ed econometriche, principalmente finalizzate all’analisi delle istituzioni, dei mercati e degli strumenti finanziari e della loro regolamentazione
· delle interrelazioni tra crescita economica ed ordinamento giuridico nonché degli impatti della regolamentazione sulle attività economiche.
Ai vincitori è offerta la possibilità di frequentare corsi di perfezionamento presso prestigiose Università estere, nonché – insieme ai più meritevoli – di fruire di borse di avviamento alla ricerca all’interno dell’Istituto. Inoltre sia i vincitori che gli idonei delle selezioni Stringher, Mortara e Menichella sono invitati a partecipare a una selezione per l’assunzione come Esperti – Area Manageriale e Alte professionalità.
Il bando delle borse per l’anno accademico 2019/2020 è reperibile sul sito internet http://www.bancaditalia.it.

Annunci