Archivio dell'autore: clarabenevolo

“L’impatto economico delle politiche culturali” – mercoledì 27 marzo 2019

Presso il dipartimento di Economia, dell’Università di Genova, nell’ambito dell’insegnamento di Politica economica e finanziaria, si terrà, mercoledì 27 marzo ore 14,30 (in aula Lanterna), il seminario “L’impatto economico delle politiche culturali”, introduce prof. Marco Mazzoli, Relatore: Patrick Moschen, Pianificatore Finanziario e Vice Presidente Associazione “Blues Made in Italy”.

Annunci

“Bond fa in soffitta” – giovedì 28 marzo 2019

Segnalo la Conferenza “Bond va in soffitta. La sicurezza nazionale e il nuovo ruolo dell’Intelligence” tenuta da Paolo Scotto di Castelbianco, già Direttore della Scuola di formazione del Dipartimento delle Informazioni per la Sicurezza (DIS), giovedì 28 marzo 2019, ore 11, Aula Meridiana, via Balbi 5, Genova.
La conferenza sarà occasione per la presentazione della relazione annuale dell’intelligence italiana tra scenari geopolitici e minacce cyber.

mygrants: la startup che trasforma il fenomeno migratorio in opportunità per migranti e comunità ospitanti

Mygrants è la startup fondata da Chris Richmond Nzi che, attraverso la gamification, offre una possibile soluzione ad alcunni problemi delle persone immigrate. Il fondatore ha lavorato per cinque anni in Frontex, l’Agenzia europea per la gestione della cooperazione internazionale alle frontiere esterne degli Stati membri dell’Unione Europea, occupandosi di analisi dei dati relativi ai flussi migratori. Nel 2016 ha creato Mygrants web-app basata sul microlearning in cui, attraverso dei moduli quiz tematici e progressivi ripetibili in inglese, francese e italiano offre ai migranti informazioni sui loro diritti, doveri e sul funzionamento del sistema italiano ed europeo di asilo. Una nuova idea di formazione per favorire l’emersione del potenziale talento inespresso ed essere, al contempo, supporto all’inserimento lavorativo
L’applicazione, inoltre, fa uno screening preliminare delle competenze formali e informali, del background e delle aspirazioni degli immigrati appena arrivati in un territorio, li forma sui temi necessari e, grazie all’emersione delle specifiche attitudini, analizza i dati raccolti per facilitare l’incontro tra professionisti identificati e opportunità di placement disponibili sul mercato di chi, in media, risiede per seicento giorni nei centri di accoglienza .
Mygrants, con un team di dodici persone che lavorano in parte nella sede di Bologna e in parte da remoto, è già a disposizione di 44.000 utenti in territorio nazionale e 12.000, raggiunti attraverso passaparola, in Africa.

Liguria Crea Impresa 2019 – presentazione

Liguria Crea Impresa è un contest di idee imprenditoriali organizzato dall’associazione Tigullio Crea Impresa in collaborazione con Wylab che punta a valorizzare la creatività e l’imprenditorialità del territorio ligure.
Il giorno giovedì 14 marzo, alle ore 16:30, presso Confindustria Genova (via San Vincenzo 2, sala Auditorium, terzo piano) ci sarà una tappa aperta al pubblico genovese del roadshow di presentazione del contest Liguria Crea Impresa 2019. Gli ideatori ed organizzatori dell’iniziativa, l’Associazione Tigullio Crea Impresa, Wylab e i Professori del Politecnico di Milano, forniranno una descrizione e tutti i dettagli del progetto.
La Call for Ideas è aperta sino al 20 Marzo per le categorie: Ambiente, Food & turismo, Blue economy.
Per bando e presentazione candidature: https://liguriacreaimpresa.it/
 

Presentazione corso di perfezionamento Smart City: pianificazione e sviluppo economico territoriale – 12 marzo 2019

Martedì 12 marzo 2019, si svolgerà, a Palazzo Tursi, la presentazione della seconda edizione del Corso di Perfezionamento Smart City: pianificazione e sviluppo economico territoriale.
Programma
14:30 Saluti istituzionali: Giancarlo Vinacci, Assessore allo Sviluppo e promozione economica della città
14:50 Interventi
• Alfredo Viglienzoni, Comune di Genova, Resilience Urbana
La Smart city come progetto urbano
• Federico Delfino, DITEN, Università di Genova
La Smart City Campus di Savona
• Guido Conforti, Digital Innovation Hub
Imprenditorialità innovativa e città smart
16:15 Tavola Rotonda
Stefania Manca, Comune di Genova
Monica Bruzzone, Università di Parma
Gli studenti della prima edizione del Corso
16:45 Conclusioni: Paola Dameri, DIEC, Università di Genova e Direttore del Corso Smart City

Carrier Day – mercoledì 6 marzo 2019

Il Career Day si terrà presso il DIEC, al terzo piano (Piazza degli Studenti), dalle 9.30 circa fino al pomeriggio.
L’obiettivo della giornata sarà quello di far incontrare direttamente gli studenti dei corsi di laurea del Dipartimento di Economia di Genova e le opportunità professionali (tirocini, stage, lavoro) offerte da alcune aziende, tra le quali Poste Italiane, Ceres, Coop Liguria, Amiu, AMT, Liguria Digitale, Rina, Costa Crociere, Passadore, Banca Carige. L’evento è aperto a tutti gli studenti, laureandi, laureati triennali e magistrali.
Dal punto di vista “logistico”, in Piazza degli Studenti saranno allestite postazioni indipendenti per ogni azienda (dal 5 pomeriggio chiuderemo l’accesso agli studenti per preparare gli spazi).
A partire dalle 9.30 del 6 marzo, in Piazza degli Studenti le aziende potranno effettuare colloqui individuali e/o in piccoli gruppi e raccogliere i curriculum degli studenti presso la propria postazione.
L’Aula Arsenale sarà per tutto il giorno dedicata all’evento;  in tale aula Arsenale previsti tre appuntamenti per presentazioni aziendali destinate agli studenti, a partire dalle 10.00: Ceres, Amt e Amiu. Ma l’aula sarà a disposizione delle imprese. Appena ci sarà un programma di presentazioni più definito sarà pubblicato su aulaweb e poi sul sito di Dipartimento.
Saranno disponibili per tutta la giornata tre tutor che supporteranno le aziende e gli studenti.
È stata predisposta una pagina di aulaweb su cui stiamo pubblicando i profili professionali ricercati dalle imprese: attraverso aulaweb è possibile per gli studenti iscriversi per i colloqui (procedura consigliata) e caricare il proprio cv (Pagina: Career Day Economia – 6 marzo 2019
 https://aulaweb.unige.it/enrol/index.php?id=5526
);
Ai partecipanti si consiglia di portare comunque con sé copie del cv in formato cartaceo e/o elettronico per consegnarlo alle imprese.

Manager 4.0 – giovedì 7 marzo 2019

Segnalo il primo di un ciclo di incontri sull’Open Innovation in Liguria legato all’opportunità per 10 manager e 10 studenti di poter partecipare ad un Business/Study Tour in Silicon Valley ad agosto 2019. Il primo incontro ha per tema “Manager 4.0 Intelligenza Artificiale al servizio della Società. L’ Open Innovation per la Trasformazione Digitale delle Aziende e della Società” all’Auditorium IREN (Via SS. Giacomo e Filippo 7 , Genova) il 7 marzo dalle 18.30 alle 21.

Qui il programma Federmanager 7Marzo2019 (002)

Presentazione del libro “Smart City pianificazione e sviluppo economico territoriale” – 20 febbraio 2019

Il 20 febbraio 2019 alle ore 17.00 presso il Bibliocaffè letterario (Via Ostiense, 95, Roma), Renata Paola Dameri, Monica Bruzzone, alcuni studenti ed io presenteremo il libro “Smart City pianificazione e sviluppo economico territoriale” frutto del corso di Specializzazione che si è tenuto lo scorso anno a Genova.
Qui il programma dell’incontro:

Presentazione libro a Bibliocaffè letterario

Due proposte lavorative

Pubblico due ottime offerte lavorative

1) Un’azienda genovese cerca un laureato/laureando con conoscenza lingua inglese (molto buona) e possibilmente altra lingua per inserimento in attività commerciale a livello internazionale.

Condizioni lavorative e di contratto da concordare in sede di colloquio in base alle competenze.

Chi è interessato e disponibile subito mi contatti per cortesia via mail inviandomi CV.

2) Un gruppo genovese che si occupa di commercio di commodities a cerca un laureando/olaureato compoenente commerciale

Il gruppo opera con numerosi desk operativi, ognuno dei quali dedicato ad una classe di commodities diverse: metalli non ferrosi, spezie, gomma naturale  Ogni desk è formato da una componente commerciale ed una componente operativo-logistica che lavorano congiuntamente per portare le migliori materie prime dai paesi d’origine, ai migliori utilizzatori industriali sparsi in tutto il mondo.  Il candidato affronterà un primo percorso nell’ambito operativo-logistico, per il necessario apprendimento delle fasi tipiche e della gestione dei momenti di una transazione internazionale.La seconda fase prevede l’inserimento nel team commerciale per l’apprendimento delle sofisticate dinamiche del lavoro del Broker di primo livello. Il Broker non può essere un banale rappresentante: è un professionista sofisticato chiamato ad analizzare ed intelleggere le parti; avvicinarle per favorirne un accordo; sostenere la migliore esecuzione dell’accordo. Il candidato apprenderà gli elementi basilari di Arbitraggi e coperture sui futuri.I metalli non ferrosi sono infatti quotati sulla borsa London Metal Exchange dei metalli, ed il ruolo del Broker moderno non può prescindere da una profonda conoscenza dei mercati finanziari e delle loro strutture a futuro.  Il lavoro si svolge in orari classici d’ufficio. Una volta inserito con successo nel team commerciale il candidato dovrà anche essere disposto a viaggiare in Italia ed all’estero presso clienti finali o presso i produttori delle materie prime.

Il candidato idealmente sarà un ragazzo neolaureato, dinamico, preciso, con buone capacità relazionali e di lavoro in gruppo; buona conoscenza dell’inglese, ed eventualmente anche di spagnolo od altre lingue.

Chi è interessato e disponibile subito mi contatti per cortesia via mail inviandomi CV.

 

“Innovation through Tradition in tourism” – 4 febbraio 2019

Nell’ambito delle attività del progetto europeo sul turismo gestito dalla Regione Molise, invito a partecipare al webinar in inglese dal titolo “Innovation through Tradition in tourism”.
I webinar sono lezioni online della durata di 30 minuti a cui si accede utilizzando specifiche piattaforme Internet. Durante la lezione è possibile ascoltare il docente, vedere le slides e interagire sia via chat che con la voce.
L’appuntamento è per lunedì 4 febbraio alle ore 11.00. Per partecipare è sufficiente cliccare su questo link:
https://meet.lync.com/emailunimol-…/angelo.presenza/BNG005CG
Una volta dentro, cliccare su Riunioni Skype (Web), inserire il proprio nome e si entra nella community.
E’ aperto a tutti (studenti, operatori, cittadini, ecc.).
L’idea di mettere in relazione due concetti apparentemente antitetici, quali tradizione e innovazione, nasce dalla opportunità per il nostro Paese di valorizzare risorse tangibili e intangibili basate sulla tradizione che ancora oggi rappresenta un punto di forza su scala internazionale. Cercherò di argomentare come questa relazione sia strategica proprio nel settore del turismo.

Alessandro Baricco a Economia

Segnalo il video del seminario realizzato il 14 dicembre 2018. Alessandro Baricco ospite del Dipartimento di Economia per una lezione del corso “Cambiamento organizzativo” (Corso di laurea magistrale in Management).

#UniGe #UniGenova Scuola di Scienze sociali – Università di Genova #DIEC #Baricco #AlessandroBaricco

Ricevimento

Causa indisposizione prolungata, il ricevimento studenti è sospeso per alcune settimane. Sono disponibile via mail per informazioni, spiegazioni, assitenza tesi, ecc.

Dietro ai numeri un cuore batte. Economia guarda al mondo del non profit – mercoledì 24 ottobre 2018

Un progetto in cui il Dipartimento incoraggia, supporta o organizza la partecipazione attiva e  concreta di personale e studenti alla vita della comunità locale o a sostegno di organizzazioni no profit. Per noi è PARTICOLARMENTE IMPORTANTE CAPIRE IL VALORE ETICO ED ECONOMICO del non profit.
Uniti nella più nobile delle imprese: “Dar da mangiare agli affamati”.
Il progetto si articola in tre momneti:
1) Workshop. Mercoledì 24 ottobre, ore 9.30-11.30, aula Doria, “Il volontariato fa bene all’economia ed alla società. Il caso del Banco Alimentare”,
Introduce: Alberto Quagli. Intervengono: Lorenzo Caselli (Volontariato. La ricchezza della gratuità), Anna Bottasso (Altruismo e teoria economica), Barbara Cavalletti (Percorsi di sviluppo sostenibile: il cerchio si può chiudere), Serena Scotto (I «numeri» della povertà), Teresina Torre (Tra profit e non profit: creazione di valore ed innovazione), Antonio Predieri (Il Banco Alimentare). Il Progetto prosegue (Presentazione della Colletta ad Economia e proposta della partecipazione alla Giornata Nazionale della colletta alimentare).
2) Giornata raccolta DIEC. Mercoledì 31 ottobre, ore 8.30-18.00. Sul modello delle Collette Aziendali: tutti sono invitati a portare prodotti alimentari che verranno consegnati presso un punto di raccolta nell’atrio ai volontari.
3) Colletta Nazionale del BA. Sasbato 24 novembre. Il DIEC partecipa alla Giornata Nazionale della Colletta Alimentare gestendo la raccolta presso un supermercato. Per maggiori informazioni: bancoeconomia.unige@gmail.com
A questo link il programma: Progetto_Volontariato_DIEC-2018_locandina
Vi invito a partecipare all’incontro di mercoledì prossimo. Da anni collaboro personalmente con il Banco Alimentare e le sue iniziative ed è una realtà molto interessante.

Workshop per startupper

Segnalo “Gli Workshop per costruire ed innovare la tua impresa” realizzati in collaborazione con i partners di Smartcup Liguria 2018.  La partecipazione è libera e gratuita. Per una migliore organizzazione è necessario segnalare il vostro interesse a partecipare al seguente link: https://goo.gl/forms/yEu9JpC17yfyV7pL2 In allegato il calendario completo. Calendario workshop 2018_DEF Per chi fosse interessato a saperne di più su Smartcup Liguria 2018 http://www.smartcupliguria.it/

 

Un aperitivo con Vittorio Doria Lamba – martedì 9 ottobre 2018

Riprendono gli incontri di “Un Aperitivo con” organizzati da A.L.C.E. Giovani e Giovani Imprenditori Confindustria Genova. Martedì 9 ottobre, Vittorio Doria Lamba, Managing Director di Alifood, risponderà alle domande di Raoul de Forcade de Il Sole 24 Ore (Presso il Teatrino del Beautiful Loser in piazza Marsala a Genova).
Gli studenti di “Economia e gestione delle imprese internazionali” o di “Management internazionale interculturale” interessati a partecipare mi scrivano al più presto.
Qui la locandina invito

Ricevimento studenti

I ricevimenti di martedì 2 ottobre e martedì 9 ottobre sono annullati per concomitanza con altri impegni istituzionali. Chi ha necessità può concordare un appuntamento via mail.

Corso Executive di Internazionalizzazione ALCE – DIEC

Segnalo che A.L.C.E. Associazione Ligure Commercio Estero in collaborazione con DIEC – Dipartimento di Economia dell’Università degli Studi di Genova organizza la terza edizione del CORSO EXECUTIVE DI INTERNAZIONALIZZAZIONE / Modulo 1 – Export Training Course.
Si tratta di una iniziativa formativa ormai giunta alla terza edizione rivolta alle aziende, strutturata su 4 giornate full time, sui principali temi e problematiche che un’impresa deve affrontare in un processo di internazionalizzazione.
Attraverso questo corso e con il supporto didattico del Dipartimento di Economia, l’Associazione vuole mettere a disposizione di imprenditori, aspiranti imprenditori, manager e neo-laureati la preziosa esperienza accumulata in decenni di commercio con l’estero con l’obiettivo di sostenere le imprese liguri nello sviluppo di quel patrimonio di innovazione strategica, organizzativa e operativa di cui necessitano per affrontare la sfida dei mercati esteri.
Sono disponibili n. 5 borse di studio che verranno assegnate a studenti meritevoli che stiano frequentando il corso di Laurea triennale o magistrale presso il DIEC.
Gli studenti che desiderino farne domanda dovranno compilare ed inviare l’apposito modulo di richiesta di borsa di studio oltre ai seguenti documenti: CV, lettera motivazionale e modulo di iscrizione .
Al seguente link https://www.alce-liguria.it/it/attivita-scheda.php?id=101 le istruzioni e i moduli da scaricare.
Per maggiori informazioni contattare la prof.ssa Clara Benevolo via mail: clara.benevolo@economia.unige.it

Borse di studio della Banca d’Italia

La Banca d’Italia mette ogni anno a disposizione borse di studio intitolate a Bonaldo Stringher, Giorgio Mortara e Donato Menichella destinate a neo-laureati che intendano perfezionare gli studi nel campo:
· dell’economia politica e della politica economica
· delle metodologie matematiche, statistiche ed econometriche, principalmente finalizzate all’analisi delle istituzioni, dei mercati e degli strumenti finanziari e della loro regolamentazione
· delle interrelazioni tra crescita economica ed ordinamento giuridico nonché degli impatti della regolamentazione sulle attività economiche.
Ai vincitori è offerta la possibilità di frequentare corsi di perfezionamento presso prestigiose Università estere, nonché – insieme ai più meritevoli – di fruire di borse di avviamento alla ricerca all’interno dell’Istituto. Inoltre sia i vincitori che gli idonei delle selezioni Stringher, Mortara e Menichella sono invitati a partecipare a una selezione per l’assunzione come Esperti – Area Manageriale e Alte professionalità.
Il bando delle borse per l’anno accademico 2019/2020 è reperibile sul sito internet http://www.bancaditalia.it.

Business plan competition SMART Cup LIGURIA e START CUP

Business plan competition SMART Cup LIGURIA e START CUP dell’Università di Genova – Edizione 2018
Apertura bando: 10 settembre – 24 ottobre 2018 (ore 12)
Ha preso il via l’edizione 2018 del concorso SMART Cup Liguria, organizzata da Regione Liguria e Università di Genova, la business plan competition che premia le migliori idee di impresa ad alto potenziale innovativo della Liguria.
All’interno del bando anche quest’anno l’Università di Genova è presente con una sezione speciale che prevede un premio in denaro per supportare concretamente studenti, dottorandi, specializzandi, assegnisti e laureati (da non più di tre anni) nella costituzione della propria start up innovativa.
I premi:
• 1° classificato: premio di 8.000,00 euro
• 2° classificato: premio di 6.500,00 euro
• 3° classificato: premio di 5.500,00 euro
Per concorrere al premio i proponenti dovranno far pervenire la domanda e tutti documenti richiesti all’indirizzo: spinoff@unige.it
BANDO SEZIONE SPECIALE UNIGE e MODULISTICA: https://unige.it/unimprese/Startcup2018.shtml
Smart Cup Liguria: http://www.smartcupliguria.it/

Master per l’internazionalizzazione delle imprese 51° CORCE Fausto De Franceschi

L’ICE–Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane organizza la 51^ edizione del Master per l’internazionalizzazione delle imprese “CORCE Fausto De Franceschi” – accreditato ASFOR – riservato ad un massimo di 20 vincitori delle prove di selezione di cui al bando disponibile al seguente link.
Obiettivo del Master è quello di formare esperti nei processi di internazionalizzazione che, inseriti presso aziende manifatturiere o di servizi, avranno la responsabilità dello sviluppo delle attività sui mercati esteri. Le principali attività che tale figura svolge in azienda riguardano la gestione e l’incremento del portafoglio clienti, il coordinamento di agenti e distributori, la selezione di fornitori, l’individuazione di potenziali partner per operazioni di investimento o la stipula di accordi di collaborazione industriale, la gestione autonoma delle trattative commerciali, la partecipazione a fiere di settore e l’interfaccia con l’ufficio marketing.
La partecipazione è consentita ai laureati che alla data della scadenza del bando (fissata al 20 settembre 2018) non abbiano compiuto 30 anni.

Premio di laurea Alessio Ceresola

Il 12 luglio 2018, alle ore 15.00, in apertura di una seduta di laurea magistrale, nella Sala Lauree del Dipartimento di Economia è stato consegnato il “Premio di laurea Alessio Ceresola” (seconda edizione). La vincitrice del premio, dott.ssa Viviana Beghello, ha illustrato i contenuti della sua tesi magistrale in Amministrazione, finanza e controllo dal titolo “I tributi ambientali”.
Alessio Ceresola è stato studente di Economia dall’anno accademico 2011-12: prima della sua scomparsa, avvenuta l’11 aprile 2015 a 23 anni, era riuscito a frequentare diversi insegnamenti e aveva superato numerosi esami. http://www.economia.unige.it/alessio-ceresola
Il premio annuale è stato istituito dalla famiglia Ceresola per la migliore tesi di laurea magistrale sui temi che appassionavano Alessio e in base ai quali aveva immaginato un proprio percorso lavorativo e professionale.
E’ disponibile il bando per l’anno 2019 (terza edizione) Bando Premio di laurea Alessio Ceresola

Bando premi di laurea SISTUR

SISTUR – Società Italiana di Scienze del Turismo – ha bandito, anche per questo anno, due Premi di Laurea (uno per la laurea triennale e uno per la magistrale) per tesi inerenti le Scienze del Turismo, di importo pari a 1000 euro ciascuno. I vincitori verranno inoltre iscritti a titolo gratuito alla SISTUR fino al 31 dicembre 2019.
I partecipanti devono aver conseguito il Diploma di Laurea tra il 1° settembre 2017 e il 31 luglio 2018. Come ogni anno questa iniziativa vuole contribuire ad avviare i giovani alla ricerca in un settore così importante per il nostro Paese.
Da alcuni anni il premio per le lauree triennali è intestato alla memoria del Prof. Cosimo Notarstefano e finanziato dalla Sig.ra Katia Mastropaolo Notarstefano.
Vi invito a leggere con attenzione il bando al seguente link https://www.sistur.net/bando-premi-di-laurea-2018/ , a diffonderlo e a sollecitare la partecipazione. La scadenza è il 15 settembre 2018. Alla e-mail di partecipazione (da spedire all’indirizzo premiotesi@sistur.net) i laureati devono unire l’Allegato A debitamente compilato, la tesi di laurea in pdf, una sintesi della stessa e, sempre in formato digitale, una breve lettera di presentazione della tesi firmata dal relatore.
Gli elaborati premiati, saranno presentati dai vincitori, in occasione della X Riunione Scientifica SISTUR che si terrà a Benevento dal 14 al 16 novembre 2018.
Si coglie l’occasione per ricordare che, come sempre, la partecipazione alla Riunione Scientifica è gratuita, ma per l’ammissione è necessario essere soci SISTUR (la procedura di nuova iscrizione o di rinnovo può essere trovata nella pagina web: http://www.sistur.net/diventa-socio).

Tirocini presso le Rappresentanze diplomatiche e gli Uffici consolari italiani all’estero – 4 giugno 2018

Vi segnalo il bando per Tirocini presso le Rappresentanze diplomatiche, gli Uffici consolari e gli Istituti Italiani di Cultura del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. E’ un’ottima opportunità per fare una esperienza unica come mi hanno confermato gli studenti che hanno partecipato in passato. Dato che da qualche anno non veniva più emesso il bando, questa è una ottima occasione. Periodo di tirocinio: 10 settembre – 7 dicembre 2018. I requisiti sono stringenti, previsto un rimborso spese, le sedi numerose e in tutto il mondo. SCADENZA 4 GIUGNO!
Qui il bando Bando-14maggio-2018

Festival del Mare – 10-12 maggio 2018

Dal 10 al 12 maggio tra il Porto Antico e La Darsena in scena la prima edizione del Festival del Mare. Ideata e organizzata dall’Università di Genova.
L’intento è riflettere, raccontare, mostrare i tanti temi legati al mare, fra le tante emozioni che evoca, fra rapporto uomo e natura, nuove possibilità, ricerca, lavoro, futuro.
In tre giorni più di 50 eventi tra conferenze divulgative, tavole rotonde e workshop, laboratori, mostre, spettacoli e una rassegna cinematografica, 120 ospiti e più di 300 persone coinvolte nell’organizzazione.
Appuntamento con Kevin Fewster, direttore del National Maritime Museum di Greenwich, per una lezione sui grandi affondamenti “dal Titanic all’Andrea Doria”, con Nick Sloane, direttore delle operazioni che hanno permesso lo spostamento della nave Concordia dall’Isola del Giglio a Genova, per tornare alle origini con “L’acqua e l’origine della vita” con Raffaele Saladino, Università della Tuscia e Presidente della Società Italiana di Astrobiologia, alla difesa dell’ambiente marino con la biologa Mariasole Bianco.
Disponibile il programma completo in versione PDF a questo link http://www.scienza.unige.it/node/112

Inserimento lavorativo

Segnalo la posibilità di inserimento lavorativo in un’azienda di commercio di materie prime. L’azienda opera attraverso numerosi desk operativi, ognuno dei quali dedicato ad una classe di commodities diverse: metalli non ferrosi, spezie, lattice, zucchero, cacao e caffè… Ogni desk è formato da una componente commerciale ed una componente operativo-logistica che lavorano congiuntamente per portare le migliori materie prime dai paesi d’origine, ai migliori utilizzatori industriali sparsi in tutto il mondo.
Il candidato affronterà un primo percorso nell’ambito operativo-logistico, per il necessario apprendimento delle fasi tipiche e della gestione dei momenti di una transazione internazionale.
La seconda fase prevede l’inserimento nel team commerciale per l’apprendimento delle sofisticate dinamiche del lavoro del Broker di primo livello. Il Broker non può essere un banale rappresentante: è un professionista sofisticato chiamato ad analizzare ed intelleggere le parti; avvicinarle per favorirne un accordo; sostenere la migliore esecuzione dell’accordo.
Infine, tramite la collaborazione con un’altra aziende del gruppo il candidato apprenderà gli elementi basilari di arbitraggi e coperture sui futurs. I metalli non ferrosi sono infatti quotati sulla borsa London Metal Exchange dei metalli e il ruolo del broker moderno non può prescindere da una profonda conoscenza dei mercati finanziari e delle loro strutture a futuro
Il lavoro si svolge in orari classici d’ufficio. Una volta inserito con successo nel team commerciale il candidato dovrà anche essere disposto a viaggiare in Italia ed all’estero presso clienti finali o presso i produttori delle materie prime.
Il candidato sarà un neolaureato, dinamico, preciso, con buone capacità relazionali e di lavoro in gruppo; buona conoscenza dell’inglese, ed eventualmente anche di spagnolo o altre lingue.
Inviare CV e lettera motivazionale a benevolo@economia.unige.it

Opportunità commerciali con il Sud Est Europa – lunedì 7 maggio 2018

Continua la collaborazione del Dipartimento di Economia con A.L.C.E. ASSOCIAZIONE LIGURE COMMERCIO ESTERO e segnalo la giornata paese “Opportunità commerciali con il Sud Est Europa. Percorso lungo i Balcani e il Sud Est Europa per l’export del made in Italy e l’import in Italia” che si svolgerà lunedì 7 maggio 2018 a partire dalle ore 9 presso il Dipartimento di Economia (Sala Lauree – I livello).
Relatori: Matteo Montanari, general manager DT Consult – Alexandra Chiru, area manager DT Consult Romania – Tamara Uzunyan, area manager DT Consult Bulgaria – Soni Shkodrani, area manager DT Consult Albania – Giulio Minissale, area manager DT – Consult Serbia – Andras Kovari, area manager DT Consult Ungheria.
E’ possibile prenotare un colloquio individuale con i manager dei singoli paesi, a partire dalle ore 14.00, presso la sede di A.L.C.E. in Piazza San Matteo 15/5 – Genova.
Per confermare la partecipazione al seminario o prenotare un colloquio individuale con i manager dei singoli paesi scrivere a segreteria@alce-liguria.it o telefonare allo 010. 2461364
Qui il programma della giornata
Programma seminario Balcani-Sud Est Europa

Tirocinio per inserimento lavorativo

Segnalo una possibilità di inserimento lavorativo, preceduto da stage a Genova (la sede di lavoro potrebbe successivamente essere fuori Genova) per un laureato/laureando in Management in una società che si occupa di prodotti Microsoft su tutto il territorio nazionale. Si ricerca un giovane con competenze progettuali  che si occupi di processi di marketing legati all’utilizzo del CRM.
Il candidato/a ideale dovrebbe possedere nozioni di marketing, interesse e curiosità per la tecnologia (non deve essere però una figura tecnica), propensione al contatto con il cliente azienda e disponibilità a muoversi per erogare consulenza presso i clienti. Chiaramente sarebbe una figura da formare quindi è prevista formazione per raggiungere l’obiettivo.
Chi interessato mi scriva mail, esplicitando interesse e coerenza con i requisiti richiesti, Allegare CV. Non saranno prese in considerazione mail incomplete o non coerenti con la proposta.

Roadshow per l’internazionalizzazione – 21 marzo 2018

Le istituzioni e le organizzazioni imprenditoriali incontrano le aziende sui temi dell’internazionalizzazione nel corso di un Roadshow promosso e sostenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico e organizzato da ICE-Agenzia in collaborazione con Confindustria Genova, partner territoriale dell’iniziativa.
Il Roadshow è una occasione per le aziende che guardano ai mercati esteri. La giornata prevede interventi di esperti che illustrano opportunità e strumenti per accedere ai mercati internazionali e incontri individuali con i rappresentanti delle imprese per definire piani strategici personalizzati, fornire informazioni, servizi di assistenza, consulenza e formazione.
Un’iniziativa che vede insieme i soggetti pubblici e privati del Sistema Italia per individuare nuove opportunità di business.
Il format prevede, dalle 9:15 alle 11:00, una sessione seminariale con relatori di Prometeia, del Ministero dello Sviluppo Economico, del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale, delle Agenzie pubbliche ICE, SACE e Simest che illustreranno gli scenari internazionali, gli strumenti e le strategie a sostegno delle imprese sui mercati globali.
A seguire, dalle 11:00 alle 17:00, gli imprenditori potranno richiedere incontri individuali (l’ultimo appuntamento è alle ore 16:30) con i rappresentanti delle organizzazioni pubbliche e private presenti per approfondire le opportunità di internazionalizzazione ed elaborare una strategia di mercato personalizzata.
Dove e quando: mercoledì 21 marzo 2018 dalle ore 08:30 alle ore 17:00; Porto Antico di Genova – Centro Congressi; Via Magazzini del Cotone, 45; Sala Scirocco – Libeccio (ingresso dal Modulo 8).
Iscrizione alla giornata e maggiori dettagli a questo link: Roadshow Genova
A questo link i documenti di supporto alla giornata: Cartella documenti

Tirocinio in A.L.C.E.

Si è resa disponibile un’opportunità di tirocinio presso l’A.L.C.E. (Associazione Ligure Commercio Estero) di Genova.
L’A.L.C.E. è un’associazione imprenditoriale che riunisce aziende impegnate storicamente nel commercio internazionale. L’Associazione cerca un Dottorando/a, neo Laureato/a magistrale o Laureando/a magistrale in grado di svolgere in maniera autonoma il lavoro dopo averlo impostato con il tutor, con buone capacità di analisi e buona conoscenza della lingua inglese. Le possibilità di collaborazione a medio termine, se la persona è valida, sono concrete.
L’impegno deve intendersi, almeno nella fase iniziale, a tempo parziale. Le mansioni saranno quelle di:
– studio/analisi dei mercati esteri;
– compilazione di statistiche e reportistica ai fini di piani operativi delle imprese associate;
– stesura di articoli e report su tematiche di attualità, imprese, economia, mercati.
Gli interessati a questo profilo devono inviare un CV e una lettera motivazionale ai seguenti due indirizzi mail:
segreteria@alce-liguria.it
clara.benevolo@economia.unige.it

Corso di perfezionamento “Smart City pianificazione e sviluppo economico territoriale” – 30 marzo 2018

Sono aperte le iscrizioni al corso di perfezionamento “Smart City pianificazione e sviluppo economico territoriale” realizzato da Perform in collaborazione con il Dipartimento di Economia, l’Associazione Genova Smart City, C.I.E.L.I. – Centro Italiano di Eccellenza sulla Logistica Integrata, Comune di Genova – Direzione pianificazione strategica, smart city innovazione di impresa e statistica, CTI Liguria.
Il corso intende generare consapevolezza e conoscenze di base sui processi di innovazione negli ambienti urbani, in ottica di pianificazione e implementazione di iniziative e progetti ben focalizzati, che mirino ad obiettivi chiaramente individuati e misurabili, che producano sinergie e benefici per i cittadini, le imprese e gli enti locali.
Obiettivo del corso è fornire uno sguardo d’insieme sul fenomeno Smart city, sulle traiettorie evolutive delle città smart e sulle tecnologie, sui processi e sulla governance che permettono la trasformazione delle metropoli moderne in città intelligenti con una elevata qualità della vita e dell’ambiente. Il corso intende fornire conoscenze di base a futuri professionisti in grado di dialogare con i diversi attori delle smart city – pubblica amministrazione, imprese tecnologiche, università e centri di ricerca, cittadini e loro rappresentanti, società civile – al fine di coordinare iniziative smart in un’ottica integrata e di portfolio management.
Destinatari del corso: laureati in qualsiasi disciplina, interessati ai temi del corso, o a diplomati con specifica e comprovata esperienza nel settore. Il corso è inoltre aperto a professionisti del settore, figure tecniche operanti presso enti ed amministrazioni, pubbliche e private, oppure diplomati con specifica e comprovata esperienza nel settore, comunque interessati ad acquisire le conoscenze fornite dal corso al fine di specializzare la propria attività professionale.
Per informazioni su quota di iscrizione e documentazione richiesta si rinvia al link sottostante.
La domanda di ammissione deve essere presentata su servizionline.unige.it, entro le ore 12 di venerdì 30 marzo 2018. Le iscrizioni sono accettate in ordine di arrivo e fino al raggiungimento del numero massimo di 25 partecipanti. Ulteriori domande saranno considerate riserva in caso di rinunce.
Maggiori informazioni a questo link: Corso Smart city

21 master gratuiti

L’Università di Genova realizzerà nei prossimi mesi, 21 master gratuiti destinati a più di 400 laureati e finalizzati alla creazione d’impresa e all’assunzione presso le aziende e gli enti coinvolti.
C’è la specializzazione in cyber-security ma anche quella in riabilitazione domiciliare e a distanza supportata dalle tecnologie; il corso per biologo nutrizionista ma anche quello per esperto in meeting e progettazione, gestione e realizzazione di eventi aggregativi, così come quello per la scrittura creativa e progettazione di contenuti digitali.
Tutti i bandi, a breve scadenza, sono disponibili al seguente link: Sito web Perform

Call for thesis – 2

Sono disponibile ad assegnare una tesi magistrale sul ruolo degli approvvigionamenti internazionali nelle strategie di crescita e competitive delle imprese. La tesi dovrà affrontare i seguenti temi: l’internazionalizzazione degli approvvigionamenti (motivazioni, modalità, fattori competitivi, ecc.), l’attività e il ruolo degli intermediari commerciali e degli ausiliari all’import (società di import-export, importatori, buyer, agenti, trading companies, ecc.) Dopo una rassegna della letteratura e l’individuazione dei diversi approcci e temi rilevanti, la tesi dovrà focalizzarsi sul contesto ligure analizzando il ruolo delle importazioni per l’economia regionale e alcuni casi di imprese che fondano il loro processo di crescita internazionale anche sugli approvvigionamenti esteri. L’inizio della tesi dovrà essere a breve e terminare entro novembre 2018. Le tesi sarà supervisionate da me o da colleghi docenti di Management e competenti per tematica. Valuteremo insieme come declinare più specificatamente il tema proposto e la tempistica. Chiunque fosse interessato è pregato di contattarmi via mail (clara.benevolo@economia.unige.it). Si consiglia di leggere prima, su questo sito, la pagina dedicata alle tesi.